C Gold: Lecce campione d'inverno, vince Ruvo - TELEREGIONE
Connetti con il social

BASKET

C Gold: Lecce campione d’inverno, vince Ruvo

Si ferma a sette la serie positiva di Cestistica Ostuni, nel campionato di C Gold pugliese di pallacanestro maschile. Troppo forte, almeno in questo girone d’andata, Pallacanestro Lupa Lecce che al PalaVentura si aggiudica l’incrocio al vertice per 75-70. La squadra di coach Di Salvatore difende il titolo di campione d’inverno con uno strappo decisivo nel terzo periodo, solo parzialmente rintuzzato dalla buona vena di Leo, top scorer con 24 punti, e Walker, 21: fra i giallorossi, in evidenza Vranjovic con 18 punti, Mocavero e Salamina con 15.

Si ferma a sette la serie positiva di Cestistica Ostuni, nel campionato di C Gold pugliese di pallacanestro maschile. Troppo forte, almeno in questo girone d’andata, Pallacanestro Lupa Lecce che al PalaVentura si aggiudica l’incrocio al vertice per 75-70. La squadra di coach Di Salvatore difende il titolo di campione d’inverno con uno strappo decisivo nel terzo periodo, solo parzialmente rintuzzato dalla buona vena di Leo, top scorer con 24 punti, e Walker, 21: fra i giallorossi, in evidenza Vranjovic con 18 punti, Mocavero e Salamina con 15.

In scia della capolista resta Monopoli che regola Cus Jonico Taranto per 82-72, mettendo la testa avanti sin dalle prime battute: 21 punti per Bosnjak per la squadra di Ambrico, altrettanti per Giovara in quella di Caricasole. Tarantini sempre quarti a 12, ma ora braccati da un poker di avversarie: fra queste, precedenza a Nuova Pallacanestro Ceglie che suggella la trasferta di Vieste con uno scoppiettante 103-94, con ben 10 giocatori in doppia cifra su entrambi i fronti: i più prolifici, Samja con 28 punti e Sorrentino con 23 per i garganici, Sabeckis con 22, Cvetanovic e Veccari con 20 per i gialloblù. Fra i successi casalinghi, la forbice più ampia è a Francavilla, dove i padroni di casa vanno in fuga contro Mola già nel secondo periodo ed allungano fino all’89-71 finale.

Più complicate le vittorie di Libertas Altamura e Talos Ruvo. I ragazzi di Cotrufo battono Nuova Pallacanestro Monteroni per 75-72, rimontando lo svantaggio iniziale con la buona vena di De Bartolo e Rey Prado, 40 punti in due. Matura addirittura nel finale il successo della squadra di coach Patella contro Valentino Castellaneta, per 90-86. Ionici per lunghi tratti in vantaggio grazie a un Petraits da 32 punti e un Angelini da 26, eguagliato da Laquintana fra i locali. Alla ripresa del campionato, nel 2019, si riparte da Lecce-Taranto e Ostuni-Ceglie

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BASKET