Il tentativo di salire sull’ottovolante da parte di Tecnoswitch Ruvo di Puglia sbatte contro la solidità della capolista Monopoli e la sua cinquina di vittoria consecutive.

Lo scontro al vertice della serie C gold, conferma il primato della squadra di Ambrico (che si impone per 82 a 77), ma non ridimensiona le ambizioni dei ruvesi ai quali non bastano i 50 punti complessivi di Bagdonavicius e Laquintana per piazzare il colpaccio di giornata. Monopoli respinge l’assalto della squadra di Patella e conserva il primo posto nonostante con gli stessi punti in classifica ci sia Lecce sconfitta sette giorni fa nello scontro diretto. I salentini riprendono il filo con i successi largheggiando contro Altamura (finisce 78 a 57), nella giornata in cui a tenere aperta la serie di vittorie è Nuova Pallacanestro ceglie che piazza lo scatto decisivo nell’ultimo peridio contro Taranto, sino al 94 – 88 firmato da Ctenavoci e Pace.

A quota 22 in classifica ci sale anche Ostuni che si impone sul campo di Mola e i gialloblù messapici rappresentano l’ultima squadra del primo gruppo in classifica. Il secondo troncone, di fatto, viaggia sul filo dell’equilibrio dalla sesta posizione in giù, con sette squadre in quattro punti e cinque formazioni che hanno dodici punti. Fra queste, ci sono anche Nuova Pallacanestro Monteroni e Vieste, che capitalizzano il fattore campo: i salentini battono Castellaneta per 89-76, i garganici si impongono sul Francavilla, per 89-87. Nel prossimo turno, fari puntati su Lecce-Ruvo.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.