Sì è scusato per l’assenza dello scorso mese e ha fatto delle promesse concrete agli agricoltori che stamattina sono arrivati a Roma, in piazza Sant’apostoli, dopo un viaggio estenuante da più di 30 città pugliesi.

La Regione ha ottenuto anche di poter sbloccare gli avanzi di esercizio.

Tanta la soddisfazione degli agricoltori che finalmente hanno ottenuto buoni risultati e tante speranze che ora, si spera, non siano nuovamente disattese.

Resta un segno indelebile in quella piazza: le seimila presenze, le tessere elettorali strappate in segno di protesta, un tappeto di rami secchi e un feretro pieno di bottiglie di olio, simbolo dell’attuale situazione mortifera da cui si spera di risorgere.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.