La comunità preferisce subire anziché denunciare. Lavoreremo per questo per cambiare la mentalità delle persone. Serve il contributo della gente”. Riparte da questo impegno e convinzione, l’azione di contrasto alla criminalità organizzata foggiana, annunciata dal presidente della commissione parlamentare antimafia, Nicola Morra, al termine dell’incontro avvenuto, in Prefettura, con i vertici della Polizia.

A distanza di tre mesi esatti dall’ultima visita, il capoluogo dauno, torna così ad essere oggetto di attenzione particolare da parte della commissione antimafia. A dimostrazione della presenza e della vicinanza dello Stato.

Non solo riunioni “di palazzo” ma anche tante visite in programma con l’obiettivo di ascoltare i rappresentanti di quelle associazioni, impegnate, ogni giorno, in prima fila nella lotta alla criminalità organizzata foggiana.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.