Connetti con il social

MODUGNO

Olisistem: protestano i dipendenti. Giovedì incontro a Bari

Continua lo stato di agitazione degli oltre 400 dipendenti di Olisistem Start, l’azienda che offre servizi di call center nella sede pugliese di Modugno.

Continua lo stato di agitazione degli oltre 400 dipendenti di Olisistem Start, l’azienda che offre servizi di call center nella sede pugliese di Modugno.

Per giovedì mattina è stato convocato un tavolo formale in Regione per un chiarimento con tutte le parti coinvolte, per salvare tutti. Il consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli, si è fatto promotore non solo del tavolo, ma anche di una interrogazione urgente all’assessore allo Sviluppo Economico Cosimo Borraccino, per capire quali iniziative intende attivare “per scongiurare il rischio dell’ennesima emorragia di posti di lavoro in un territorio già in profonda crisi come la zona industriale di Bari – Modugno, dove sono aperte numerose vertenze occupazionali”, si legge nella nota.

“Siamo in una situazione di disperazione. Come si è potuto già leggere, non è in sicurezza, in quanto Sorgenia è uno dei primi clienti. Siamo fiduciosi che con questo intervento alla Regione qualcosa possa cambiare. Sorgenia è come una famiglia”.

Ciò che è certo, al momento, è che quasi 200 dipendenti – occupati nella commessa di Sorgenia (che ha interrotto dopo otto anni il suo servizio clienti) dovrebbero essere ricollocati dai primi di agosto nel centro di Molfetta. Ma i problemi restano.

“Andare a Molfetta implica una aggiunta di chilometraggio … diventa impossibile”

Teleregione

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - MODUGNO