Connetti con il social

SERIE D

Valzer dei tecnici: Panarelli torna a Taranto, Potenza in bilico

Nel girone H di serie D più difficile ed equilibrato di sempre i cambi di allenatore e le panchine in bilico sono praticamente all’ordine del giorno.

Il valzer dei tecnici di serie D non si ferma mai. Nel girone H di serie D più difficile ed equilibrato di sempre, i cambi di allenatore e le panchine in bilico sono praticamente all’ordine del giorno. Il primo in ordine di tempo è stato Amantino Mancini sostituito da Ninnì Corda sulla panchina del Foggia dopo appena una giornata. Poi è toccato a Severo De Felice lasciare il posto di guida tecnica del Team Altamura a Vincenzo Monticciolo. Infine, almeno per ora, è arrivato il turno di Nicola Ragno, cui dopo essere stato in bilico praticamente dall’inizio della stagione è stata fatale la sconfitta per 3-0 del suo Taranto sul campo del Bitonto.

Alla guida degli ionici un po’ a sorpresa è tornato Gigi Panarelli.

Il 43enne tecnico tarantino è rientrato nella sua città dopo il burrascoso addio dello scorso maggio. Allora, pochi minuti dopo il pesante k.o. per 5-1 nella finale play-off contro il Cerignola fu esonerato in diretta televisiva dal presidente Massimo Giove. Questo annunciò la volontà di puntare su un tecnico di maggiore esperienza. Quel tecnico, Nicola Ragno, non ha portato i risultati sperati. Ora toccherà a Panarelli condurre i rossoblù in vetta ad un campionato difficilissimo

Il ritorno di Panarelli a Taranto potrebbe non essere l’unico in questo torneo ricco di sorprese. A Cerignola infatti c’è chi rimpiange Dino Bitetto. I risultati negativi fin qui raccolti da Alessandro Potenza con il Cerignola, quart’ultimo a soli 8 punti, hanno messo in discussione il tecnico. E nonostante la nota ufficiale diramata dalla società nel pomeriggio di giovedì, nella quale viene ribadita la fiducia nei confornti dell’allenatore ex Fidelis Andria, la possibilità di un suo addio in caso di risultato non positivo contro la Gelbison domenica prossima è assolutamente concreta.

Qualora Potenza dovesse dare l’addio agli ofantini a tornare potrebbe essere proprio Bitetto. Il suo operato dello scorso anno nonostante un rapporto forse mai sbocciato con la piazza sta generando qualche inaspettato rimpianto.

Il servizio di TrNews.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE D