canosa

Tentativo di assalto ad un blindato sulla A14 tra Cerignola e Canosa di Puglia.

Un commando posizionando tre tir trasversalmente sulle carreggiate e incendiandone uno, ha bloccato le corsie, direzione nord e sud.

Ancora da accertare l’esatta dinamica degli accadimenti.

Indagini in corso anche per risalire al reale obiettivo del commando.

Secondo le prime risultanze investigative, in quella zona si attendeva il passaggio di tre furgoni della ditta Invri, che però per problemi tecnici avrebbe ritardato.

Da accertare anche cosa trasportassero i tre blindati.

Sarebbe stato il passaggio di un furgone della polizia, diretto a Senigallia, ad impedire ai banditi di mettere a segno il colpo.

I poliziotti, hanno subito  notato un uomo incappucciato ed armato di fucile intento a spargere sull’asfalto chiodi a quattro punte ed altri tre nascosti ai margini della carreggiata.

La banda inoltre per entrare in autostrada avrebbe tagliato parte del guard rail lungo la corsia nord.

Recuperati due grossi escavatori rubati a Fasano il 6 luglio e ad Altamura il 21 luglio.

Poco distante il luogo dell’assalto, lungo la provinciale 62, ritrovata  una grossa catena che il commando avrebbe  utilizzato per bloccare il traffico.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.