sanità

Da una parte la presa di posizione del Sindaco di Minervino Murge, Maria Laura Mancini, che ha disertato la cerimonia di inaugurazione dell’Hospice Karol Wojtyla, in nome del definito “massacro dei servizi essenziali sanitari” nel paese.

Dall’altro versante la replica del Presidente della Regione, Emiliano che recandosi sul luogo della nuova struttura, ha evidenziato come la chiusura del nosocomio cittadino non sia stata una sua responsabilità e che ha annunciato, allo stesso tempo, di essere al lavoro per  la nascita dell’ospedale di comunità.

Ma il Sindaco di Minervino, Maria Laura Mancini, ha evidenziato come i tanti servizi sanitari annunciati da tempo siano solo “sulla carta”, restando di fatto incompiuti.

Pronta la replica del Presidente della Regione, Michele Emiliano, che ha invece preso parte alla cerimonia di inaugurazione dell’Hospice Karol Wojtyla.

Il Sindaco di Minervino Murge ha denunciato di essere stata inascoltata, con alcune proposte e soluzioni alternative avanzate già da tempo. Il Presidente Emiliano, in risposta, si è detto pronto ad un incontro.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.